desene animate-cartoons
 
AcasaAcasa  CalendarCalendar  FAQFAQ  CautareCautare  MembriMembri  GrupuriGrupuri  InregistrareInregistrare  ConectareConectare  

Distribuiti | 
 

 Lady Oscar

Vezi subiectul anterior Vezi subiectul urmator In jos 
AutorMesaj
desene_cartoons
Admin
Admin


Numarul mesajelor : 315
Localizare : Romania
Data de inscriere : 14/08/2008

MesajSubiect: Lady Oscar   Vin Aug 15, 2008 12:15 pm

Lady Oscar este povestea tinerei Oscar François de Jarjayes, o fata de nobil a carui tata a dorit sa o creasca ca si un baiat pentru ai urma la conducerea garzii palatului regal. Actiunea se petrecere in Franta, inainte si in timpul revolutiei franceze si are loc, in mare parte, la curtea reginei Maria Antoaneta care este si o prietena si o admiratoare a lui Oscar. Oscar, care fusese crescuta baieteste si a carei ocupatie era duelatul cu cel mai bun prieten al ei André Grandier, devine seful garzii regale si jura solemn sa apare intotdeauna familia Mariei Antoaneta. Cu timpul insa ea realizeaza felul corupt si meschin in care este guvernata Franta si la sfarsit se intoarce impotriva celor pe care ii sustinuse initial.Exista doua povesti de dragoste importante in acest serial: cea dintre Oscar si cel mai bun prieten al ei André Grandier si cea dintre Maria Antoaneta si contele Axel von Fersen. Sfarsitul seriei este culminat de catre cateva evenimente reale importante, vazute prin ochii lui Oscar: scandalul colierului, aparitia contesei de Polignac, caderea Bastiliei si inevitabila revolutie franceza. Pentru ca apreciez foarte mult acest serial si doresc ca toti cei care nu l-au vazut sa il vada, nu doresc sa desconspir toate amanuntele finalului… Va asigur ca o sa va atinga si o sa va capteze atentia.
Sus In jos
Vezi profilul utilizatorului http://deseneanimate.smileyforum.net
desene_cartoons
Admin
Admin


Numarul mesajelor : 315
Localizare : Romania
Data de inscriere : 14/08/2008

MesajSubiect: Re: Lady Oscar   Lun Aug 18, 2008 10:58 pm

La storia di Oscar François De Jarjayes prende una strana svolta già dalla sua nascita, il 25 dicembre 1775 presso la nobile casa a Parigi.
Sesta figlia di un generale francese, che desiderava ardentemente un maschio per tramandare l’incarico di Comandante delle Guardie Reali, questi decide di dare alla piccola un nome maschile e di crescerla sotto un'educazione ferrea e addestrarla all’uso delle armi.
Oscar cresce così come un vero maschio, assieme al caro amico Andrè Grandier, valletto ufficiale della ragazza, e a soli quattordici anni, sotto imposizione del padre, diventa Capitano delle Guardie Reali con l'incarico di vigilare sulla futura regina Maria Antonietta d’Austria e Luigi XVI.
Tra Oscar e Maria Antonietta nasce subito una forte e sincera amicizia, anche se le due presentano due caratteri opposti.
Oscar e Andrè cominciano a frequentare così, sempre più la corte reale, e durante una visita a Parigi, una ragazza popolana in preda alla disperazione, data la morte della madre, uccisa da una carrozza nobiliare, si cede a Oscar, scambiandola per un uomo.
La ragazza si presenta col nome di Rosalie, e Oscar prende sotto il proprio tetto la ragazza addestrandola alle armi, per vendicare l’amata madre, che in punto di morte confessa alla figlia di non essere la vera madre, ma che ella è figlia di una contessa e di un discendente dei Valois.
Rosaliè scopre chi è stata la donna che ha ucciso la madre, ma non avendo la forza di ucciderla torna a vivere nella sontuosa e nobile casa di “madamigella” Oscar.
Intanto a corte, Maria Antonietta ha uno scontro con la favorita del re, la contessa Du Barry, una donna di mala fama e con un animo avido e cattivo, che non accetta la bellezza e la grazia della futura regina.
Durante una battuta di caccia il re Luigi XV, cade da cavallo a causa di un malore, che lo porta presto a perdere la vita.
Maria Antonietta si ritrova, ancora ragazzina, regina della Francia assieme a Luigi XVI, confusi e impauriti nel saper portare a termine i loro doveri.
Maria Antonietta comincia a sperperare soldi in maestose feste, a comprare abiti lussuosi e a prendere sempre più coraggio nel determinare ordini, facendo così cacciare da corte la malvagia e gelosa contessa Du Barry.
Durante un ballo mascherato a Parigi, cui Maria Antonietta prende parte, Oscar assiste al primo fatale incontro fra la regina e il conte svedese Han Axel di Fersen.
Il conte comincia a nutrire una gran simpatia verso la giovane Maria Antonietta, che ricambia il sentimento e che in poco tempo si trasformerà in un amore sincero e forte.
A corte cominciano i primi pettegolezzi e Oscar, prega il conte di allontanarsi da Parigi per il bene della regina.
Intanto Jeanne De la Motte, sorella di Rosaliè, stanca di vivere in miseria, abbandona la sorella ed entra nelle grazie di una nobile contessa, che ucciderà per ereditarne i beni.
Intanto Oscar, punita dalla regina per avere ferito un nobile, che aveva ucciso un bambino, è mandata ad Arres e qui entra in contatto con la realtà della popolazione francese, povera e sofferente e costretta a continui furti per vivere.
Tornata a corte, viene a conoscenza del rientro in Francia di Fersen che rientra in contatti più frequenti con la regina, seriamente innamorata del nobile conte.
Per evitare un nuovo scandalo, Fersen da, ancora una volta, un addio all’unico suo grande amore, la regina Maria Antonietta...e si arruola in America, prendendo parte alla guerra d'indipendenza.
Intanto Jeanne, che vuole entrare a corte a tutti i costi, trama contro la regina, e convince il Cardinale di Rohan a garantire l’acquisto da parte della regina, di una costosissima e preziosa collana.
Scoppia uno scandalo, poiché la regina non ha per niente avuto intenzione di comprare il prezioso gioiello, e scoperto l’inganno di Jeanne, la donna è fatta prigioniera.
Un misterioso uomo, riesce a far fuggire Jeanne dal carcere che si rifugia in un decaduto convento, dove comincia a scrivere libri con false storie riguardanti la regina.
Alla fine, scoperta da Oscar si uccide in un'esplosione, assieme al marito, che ha tenuto corda nell’intera vicenda.
Rosaliè intanto ritrova la sua vera madre e una sorella, Charlotte, che non riuscirà a conoscere del tutto, poiché si toglierà la vita a causa di un forzato matrimonio con un uomo più grande di lei.
Fersen, sempre più innamorato della regina, torna in Francia per mettersi al servizio dell’amata.
Oscar, comincia a provare anch’ella verso Fersen un sentimento d’amore; sentimento che la porterà ad indossare per un'unica volta nella sua vita abili femminili e partecipare come dama ad un gran ballo assieme al fascinoso conte svedese, che non sa, che sotto le spoglie di quella bella dama con cui balla si cela l’amica Oscar François de Jarjayes.
Oscar affronta la questione e mette alla luce i sentimenti che prova verso l’unico uomo che l’ha fa sentire donna, ma questo le mette in chiaro che tra loro potrà solo esserci un sentimento d’amicizia.
Intanto un misterioso uomo mascherato ruba ai ricchi per sfamare i poveri.
Oscar è incaricata del caso, e dopo una serrata caccia all’uomo, assieme ad Andrè riesce a catturarlo, ma questi prima, sferra un colpo do spada e colpisce Andrè all’occhio destro, rendendolo cieco.
Oscar affida a Rosaliè il misterioso cavaliere mascherato, chiamato Bernard, (del quale presto la piccola Valois s’innamorerà), e comincia ad accorgersi che Andrè nutre verso di lei, già da parecchio tempo, un sentimento d’amore, che lei non sente ricambiare.
Oscar comincia sempre più ad allontanarsi dalla reggia di Versailles e riceve l’incarico di comandante presso le guardie metropolitane, dove si è arruolato anche Andrè e dove diventa amica del leader del gruppo, Alain.
Intanto le grida del popolo si fanno sempre più minacciose e Oscar assiste alle prime grandi ribellioni che porteranno la Francia alla Convocazione degli Stati generali.
Presa di coscienza, e capito la misera situazione del popolo francese, Oscar si toglie la divisa e si allea col popolo seguendo gli ideali d'uguaglianza, fraternità e libertà, seguita dal reggimento di guardie che ella guida, mettendosi in cattiva luce contro la nobiltà francese, di cui anch’essa ne fa parte, che la nomina traditrice.
Oscar, capisce finalmente di aver amato Andrè da sempre, e dopo una romantica notte trascorsa assieme, i due si fidanzano.
Ma un triste destino li attende la mattina.
Il giorno della presa della Bastiglia, Andrè, per proteggere l’amata si getta contro un proiettile che lo colpisce in pieno cuore, e che non da speranza di vita al giovane.
Oscar cade nello sconforto, e tra l’altro, sapendo d'essere malata ormai da qualche tempo di tisi, mette anima e corpo contro l’assedio della Bastiglia, schierandosi davanti essa e incitando a colpire incessantemente il palazzo di prigionia.
I soldati della Bastiglia, incitati dal loro capitano, puntano tutti sulla povera protagonista, che cade a terra ferita a morte.
Oscar è portata in un vicolo della cittadina francese e assieme a Rosalie e ad un gruppo d'amici, ripensa all’amato Andrà, e prima di potersi ricongiungere all’amato per sempre incita la guarnigione a continuare a sparare contro la fortezza.
Intanto Maria Antonietta e il re sono aiutati da Fersen a fuggire da Parigi, ma presto sono scoperti e imprigionati come traditori e in seguito portati alla ghigliottina.
Passa del tempo e ritroviamo Bernard assieme all’amata Rosaliè, che fa visita ad Alain, e assieme ripensano ai tragici epiloghi della storia d’amore di due grandi coppie, simboli della Francia di fine 700: Maria Antonietta e Fersen, Oscar e Andrè, due coppie che non hanno mai saputo conoscere al completo, la parola amore.
L’anime drammatico e “reale” di “Lady Oscar” vede la sua prima luce nel 1979, tratto dal manga di Riyoko Ikeda “Versailles no Bara”, autrice famosa per opere di forte impatto emotivo e di delle superbe e uniche animazioni (Caro Fratello, La finestra di Orfeo).
In Italia l’anime arrivo nel 1982 su Italia Uno, poiché i canali Rai non avevano apprezzato l’opera, ritenendola violenta e dai contenuti forti e immorali.
Il successo della serie fu a dir poco stupefacente. Oscar divenne un fenomeno; fu creato come per Candy, un infinita di oggetti: Bambole, album, figurine e tanto altro.
Ma il tutto non si fermo qua: nel 1979 dal manga della Ikeda, già portato in versione teatrale nel 1978, fu creato un film dal vivo, che però non ha risentito (meritatamente) lo stesso successo del manga e dell’anime.
Il film, edito dalla casa di distribuzione Yamato, ripercorre suppergiù le stesse vicende della storia originale, a parte il finale, dove la morte della protagonista non e né menzionata né fatta vedere.
La cosa pittoresca è che il doppiaggio italiano del film, è identico a quello dell’anime giunto in Italia.
Un’altra cosa da far notare fu il successo della sigla italiana, cantata dai leggendari Cavalieri del Re, che ottenne un successo enorme, entrando addirittura nelle top ten della musica italiana.
Successivamente lo stesso gruppo interpretò un completo 33 giri, oggi raro e ricercato!
L’intera serie inoltre, è forse una tra le poche che ha avuto fortuna anche nel campo dell’home video.
Infatti, su Lady Oscar, uscì la serie in vhs in più versioni. La prima nei primi anni 80 edita dal "Gruppo Logica 2000", presenta la versione originale senza censure dell’anime con la prima e unica sigla dei Cavalieri del Re, mentre nei primi anni 90, la “bim bum bam video”, rimise la serie in commercio con alcune parti censurate (l’inquadratura del seno di Oscar, quando Andrè gli strappa la camicetta), un nuovo titolo (“Una spada per Lady Oscar”) e con la seconda sigla cantata da Cristina D’Avena.Ultimamente inoltre la Yamato ha messo in giro la versione originale della serie in formato dvd.
All’epoca inoltre furono creati in Italia due libri sulla giovane e bella paladina.
Un primo libro ripercosse le gesta di Oscar fedelmente alla serie, saltando solo qualche piccola parte, mentre il secondo, del tutto inopportuno, riprende da quando Oscar è ferita.
La fanciulla è trovata da una popolana che la cura. Una volta ripresa però Oscar ha perso la memoria...Da qui un susseguirsi di inutili storielle, che vede la nostra Oscar, conoscere e praticare niente meno che il futuro Napoleone Bonaparte! Insomma…come al solito si cerca solo un nuovo modo per sfruttare la fortuna della serie, romanzando inutilmente e pessimamente la storia a scopo solo di lucro.
Insomma, Oscar resterà sempre un icona della diffusione e del successo che portano gli anime del Paese del Sol Levante nel resto del mondo.

_________________
Gli amici sono come le stelle, anche quando non li vedi sono sempre presenti
http://crifansmania.forumcommunity.net/
http://www.youtube.com/user/Titu2002

DeseneleCopilariei.com
Sus In jos
Vezi profilul utilizatorului http://deseneanimate.smileyforum.net
desene_cartoons
Admin
Admin


Numarul mesajelor : 315
Localizare : Romania
Data de inscriere : 14/08/2008

MesajSubiect: Re: Lady Oscar   Mar Aug 19, 2008 4:45 pm


_________________
Gli amici sono come le stelle, anche quando non li vedi sono sempre presenti
http://crifansmania.forumcommunity.net/
http://www.youtube.com/user/Titu2002

DeseneleCopilariei.com
Sus In jos
Vezi profilul utilizatorului http://deseneanimate.smileyforum.net
desene_cartoons
Admin
Admin


Numarul mesajelor : 315
Localizare : Romania
Data de inscriere : 14/08/2008

MesajSubiect: Re: Lady Oscar   Mier Aug 27, 2008 10:32 pm


_________________
Gli amici sono come le stelle, anche quando non li vedi sono sempre presenti
http://crifansmania.forumcommunity.net/
http://www.youtube.com/user/Titu2002

DeseneleCopilariei.com
Sus In jos
Vezi profilul utilizatorului http://deseneanimate.smileyforum.net
desene_cartoons
Admin
Admin


Numarul mesajelor : 315
Localizare : Romania
Data de inscriere : 14/08/2008

MesajSubiect: Re: Lady Oscar   Dum Aug 31, 2008 10:36 pm


_________________
Gli amici sono come le stelle, anche quando non li vedi sono sempre presenti
http://crifansmania.forumcommunity.net/
http://www.youtube.com/user/Titu2002

DeseneleCopilariei.com
Sus In jos
Vezi profilul utilizatorului http://deseneanimate.smileyforum.net
Candice
Moderator
Moderator


Numarul mesajelor : 91
Localizare : Francia - Parigi
Data de inscriere : 15/08/2008

MesajSubiect: Re: Lady Oscar   Lun Sept 01, 2008 8:03 pm






_________________




"Evviva la Mitica Cri con i grandi Bee Hive"


Sus In jos
Vezi profilul utilizatorului http://dessins-animes.forumactif.com
desene_cartoons
Admin
Admin


Numarul mesajelor : 315
Localizare : Romania
Data de inscriere : 14/08/2008

MesajSubiect: Re: Lady Oscar   Mar Sept 09, 2008 9:55 pm


André Grandier, who lost his parents when he was a just a little boy, was brought to the Jarjayes´s Mansion by his grandmother, Oscar’s nanny, when he was six years old.
Little by little he became Oscar's best friend, confident and companion. During (In) the anime and (in the) manga we can see André’s evolution. As an adolescent he is very tender, respectful, full of humor, and very positive and optimistic. Then André prescribes (maybe you meant another verb?) the metamorphosis of his feelings towards Oscar. His admiration grows to more intense feeling, a deep love that he cannot reveal. It is then when (he) becomes more introspective. Unfortunately after the loss of his eye, he becomes more silent and introverted. He has so many moral qualities and his way of acting (behaviour) is almost perfect. And not mentioning (to not to mention) that ……André is a dark-haired man with a bronze skin, emerald green eyes and an athletic body. His features are beautiful and harmonious and he has an irresistible smile. What I admire about him is his sweetness and his loyalty, his passionate and true love towards Oscar, though she does not see all his qualities. He is her shadow; he is in her breath, in her blood, all over her, without having to touch her. He’s always there for her, at every step, but she ignores his true feelings. It is like she got so familiar to him, she could not see life without his constant company so she never questions his behaviour, his feelings, or his sentimental life. I really love him! He is such a passionate and good man! But it looks like his destiny was to love as no one and suffer more than anyone could possibly endure. Because of his not (being) a noble he cannot aspire to have Oscar in any other way but as a friend, meantime the intense love is burning him more and more, it brigs him to despair, so many times and he can only cry alone, in silence.
http://www.roseofversailles.com/

_________________
Gli amici sono come le stelle, anche quando non li vedi sono sempre presenti
http://crifansmania.forumcommunity.net/
http://www.youtube.com/user/Titu2002

DeseneleCopilariei.com
Sus In jos
Vezi profilul utilizatorului http://deseneanimate.smileyforum.net
desene_cartoons
Admin
Admin


Numarul mesajelor : 315
Localizare : Romania
Data de inscriere : 14/08/2008

MesajSubiect: Re: Lady Oscar   Mar Sept 09, 2008 10:26 pm


Oscar François de Jarjayes is a very beautiful sapphire eyed and curled gold hair (curly gold haired) woman commander of the Royal Guards, who is not afraid to risk her life to achieve her goals. She always wears an invisible mask that sometimes makes people think she is as cold as ice but she is all fire, a passionate woman with very powerful feelings buried deep inside her soul. She cares so much for the people around her, and she never hesitates to offer her own life to save others. She has a great temper but she is full of compassion, caring and sensible. All her qualities and her defects make her almost perfect, so special and different from the rest of the characters in The Rose of Versailles.

Oscar is being brought up (was raised) as a man because his father, General de Jarjayes was desperate to have a son, so when she was born he decided to call her Oscar, gave her a boyish name (Oscar-boyish name is a repetition) and also instructed her to be a future commander. Despite that she is being brought(being raised) as a man, Oscar is still a woman and she fells in love with Count Fersen, Marie Antoinette’s lover. Although (it) is just a platonic love, she suffers very much for not being corresponded (returned). After (later?) she decides to forget her love, (and) she realizes her true feeling for her best friend and all life companion André Grandier. She starts feeling a much more intense, passionate and crazy love towards him that cannot even be compared to what were her sentiments for her platonic love. When André confesses to her his great love she cannot react and she is shocked. Oscar will need more time to find herself, to look inside her soul and let true love flourish. She finally stops suppressing her feelings, loves, and lets Andre love her, forgetting about class difference or any other impediment to happiness.
What I like about Oscar is that she is more open minded than other characters in The Rose of Versailles. I love her great heart and her strength, she always tries to surpass her abilities and she never looks back when she had taken a decision.
I feel sorry for her because she is always trying to be tuff (tough), even when she does not need be. She fights all the times even with (against) her true feelings, and she is hurting herself and André who loves her more than he can endure it.
I am so happy when she finally faces her true identity and her true feelings that I wish she and André had more time for one another (the one for the other), tough they always have, but in a different way.
I am sure they are in a place where they can enjoy each other. Or at least is what they truly disserve (deserve).
http://www.roseofversailles.com/

_________________
Gli amici sono come le stelle, anche quando non li vedi sono sempre presenti
http://crifansmania.forumcommunity.net/
http://www.youtube.com/user/Titu2002

DeseneleCopilariei.com
Sus In jos
Vezi profilul utilizatorului http://deseneanimate.smileyforum.net
eugenia94
Moderator
Moderator


Numarul mesajelor : 140
Varsta : 22
Localizare : Adria (Rovigo) Veneto,Italy
Data de inscriere : 16/08/2008

MesajSubiect: Re: Lady Oscar   Mier Sept 10, 2008 12:02 pm

Secondo me Lady Oscar è uno dei cartoni più belli che abbiano fatto !!!!! I <img src= you" longdesc="24" /> I <img src= you" longdesc="24" /> I <img src= you" longdesc="24" /> I <img src= you" longdesc="24" />

_________________




Sus In jos
Vezi profilul utilizatorului http://deseneanimate.smileyforum.net
desene_cartoons
Admin
Admin


Numarul mesajelor : 315
Localizare : Romania
Data de inscriere : 14/08/2008

MesajSubiect: Re: Lady Oscar   Mier Sept 10, 2008 4:10 pm

si lo so e molto bello.storia ,amore,tutto I <img src= you" longdesc="24" />

_________________
Gli amici sono come le stelle, anche quando non li vedi sono sempre presenti
http://crifansmania.forumcommunity.net/
http://www.youtube.com/user/Titu2002

DeseneleCopilariei.com
Sus In jos
Vezi profilul utilizatorului http://deseneanimate.smileyforum.net
desene_cartoons
Admin
Admin


Numarul mesajelor : 315
Localizare : Romania
Data de inscriere : 14/08/2008

MesajSubiect: Re: Lady Oscar   Mier Sept 10, 2008 5:44 pm



_________________
Gli amici sono come le stelle, anche quando non li vedi sono sempre presenti
http://crifansmania.forumcommunity.net/
http://www.youtube.com/user/Titu2002

DeseneleCopilariei.com
Sus In jos
Vezi profilul utilizatorului http://deseneanimate.smileyforum.net
desene_cartoons
Admin
Admin


Numarul mesajelor : 315
Localizare : Romania
Data de inscriere : 14/08/2008

MesajSubiect: Re: Lady Oscar   Sam Sept 13, 2008 4:29 pm



_________________
Gli amici sono come le stelle, anche quando non li vedi sono sempre presenti
http://crifansmania.forumcommunity.net/
http://www.youtube.com/user/Titu2002

DeseneleCopilariei.com
Sus In jos
Vezi profilul utilizatorului http://deseneanimate.smileyforum.net
desene_cartoons
Admin
Admin


Numarul mesajelor : 315
Localizare : Romania
Data de inscriere : 14/08/2008

MesajSubiect: Re: Lady Oscar   Vin Oct 17, 2008 1:58 pm


grazie a chiarettap per il video

_________________
Gli amici sono come le stelle, anche quando non li vedi sono sempre presenti
http://crifansmania.forumcommunity.net/
http://www.youtube.com/user/Titu2002

DeseneleCopilariei.com
Sus In jos
Vezi profilul utilizatorului http://deseneanimate.smileyforum.net
Continut sponsorizat




MesajSubiect: Re: Lady Oscar   Astazi la 11:35 am

Sus In jos
 
Lady Oscar
Vezi subiectul anterior Vezi subiectul urmator Sus 
Pagina 1 din 1

Permisiunile acestui forum:Nu puteti raspunde la subiectele acestui forum
Desene_Cartoons :: Categoria 1 :: Desene_Cartoons-
Mergi direct la: